shutterstock_1375752200.jpg

Tè bianco

 


A causa della breve lavorazione delle foglie di tè, il tè bianco ha un colore chiaro e un gusto sottile. Ha un buon sapore per tutto il giorno. Il tè leggermente ossidato ha un colore molto chiaro e un gusto fine e delicato. Per il tè bianco, vengono raccolte solo le gemme più giovani del cespuglio del tè. Sui boccioli chiusi cresce una leggera peluria bianca che dà il nome al tè. Di tutti i tè, il tè bianco è il meno lavorato. A volte la foglia viene prima cotta al vapore e poi immediatamente essiccata al sole, cioè non arrotolata. La foglia è delicatamente arrotolata a mano e molto leggermente ossidata.